Marco

 

Marco Scanga nasce a Cosenza nel 1988. Secondo di tre figli, madre francese e padre italiano, cresce in ambienti sempre nuovi e stimolanti, che ne esaltano il carattere tenace e competitivo.

A un percorso di formazione di base scientifica, affianca le sue passioni per l'arte e lo sport. In termini artistici avrà grossa influenza l'imprinting fotografico professionale e pittorico proprio dei membri della famiglia, di cui farà tesoro impegnandosi a trasferire le competenze acquisite dal settore analogico a quello digitale in forte espansione.

Il percorso scolastico, universitario e professionalizzante, rigoroso quanto variegato, forgia la sua disciplina e la sua grande creatività. Frequenta il Liceo Scientifico scegliendo l’indirizzo informatico, diplomandosi con il massimo dei voti (100/100). Si iscrive alla Facoltà di Ingegneria, indirizzo meccanico/energetico, ottenendo la Laurea di Primo Livello in meno di tre anni con voti 110/110. Non soddisfatto dell'approccio esclusivamente tecnico, decide di cambiare ambito formativo, iscrivendosi alla Facoltà di Architettura, corso di design di prodotto, per conseguire la Laurea in Disegno Industriale, con voti 110/110L. Questi ultimi anni saranno essenziali per quanto riguarda il processo di introduzione al campo della Computer Grafica 3D.

Durante il 2013 prosegue la sua formazione relativa al design di prodotto, lavorando prima come volontario presso Fablab Torino, per poi spostarsi in Svizzera e occuparsi di Lighting Design presso l'atélier Steve Léchot Luminaires. Nonostante il territorio elvetico garantisse una sicurezza economica non indifferente, il richiamo della CGI lo porta a tornare in Italia per seguire la sua vocazione da digital artist.

Si iscrive al corso di Tecnico di Computer Grafica 3D, promosso dall'ente Immaginazione e Lavoro, che gli permetterà di effettuare un periodo di stage presso lo studio di visual communication VIVO S.r.l., dove conoscerà Franca.

Nell'ottobre 2014 si iscrive al corso di Technical Concept Art for Videogames (della durata di 2 anni), presso la Scuola di Arti Digitali Event Horizon, dove perfeziona le tecniche di disegno a mano libera, disegno digitale, scultura digitale, modellazione organica e concept di personaggi, creature, ambienti, veicoli e armi relativi al settore del cinema e dei videogiochi.

Fra il 2014 e il 2016 partecipa a quattro competizioni per lo sviluppo di videogiochi in 48 ore: Turin Jam Today 2014 (3° posto in Torino – 1° posto per il Game Design in Europa), Mega Game Jam 2014 (1° posto), Global Game Jam 2015, Global Game Jam 2016.

 

Grazie all'incontro avvenuto con Franca, nel 2015 nasce 88idee, luogo di sperimentazione e di crescita in cui due professionalità complementari propongono progetti sempre nuovi e all'avanguardia.

 

Di seguito alcuni lavori realizzati per conto proprio nei diversi corsi di formazione.

© 2017 88idee s.a.s. di Scanga Marco

Via C. Boncompagni di Mombello 7, 10143 Torino

P.IVA: 11227560015